Huawei Watch 2 (2018) ufficiale, ora con il supporto alla eSim

Huawei Watch 2 (2018) ufficiale, ora con il supporto alla eSim

Huawei ha da poco annunciato in Cina la disponibilità del suo nuovo smartwatch, Watch 2 (2018), successore unico dei due modelli dello scorso anno, Watch 2 e Watch 2 Classic.

Il nuovo modello presenta, a livello estetico, un look praticamente uguale al suo predecessore Huawei Watch 2, ma affianca al già esistente supporto alla nano-Sim il più nuovo e versatile formato eSIM (embedded SIM), per un utilizzo sempre più completo delle reti 4G/LTE. Esiste ovviamente anche la versione bluetooth, che consentirà di effettuare e ricevere chiamate (sia tramite accessorio bluetooth che in vivavoce) quando il device è connesso ad uno smartphone.

Huawei Watch 2 (2018) ha un tasto di selezione rapida che da all'utente la possibilità di accedere velocemente alle informazioni relative all'attività fisica, ma può essere personalizzato anche per l'accesso diretto ad altre app. Oltre al sensore per il battito cardiaco, ed alla funzione di monitoraggio del sonno, Huawei Watch 2 (2018) integra un modulo GPS ed uno speciale algoritmo di rilevazione dell'attività, chiamato FIRSTBEAT, che offre un'accurata pianificazione dell'allenamento ed una guida agli esercizi.

L'orologio è dotato di display circolare OLED da 1,2", con una risoluzione di 390x390 pixel, ed una densità di 326 PPI (Pixel per pollice); la protezione è Gorilla Glass. Il device è inoltre resistente all'acqua ed alla polvere, e vanta una certificazione IP68. Il chipset è Qualcomm Snapdragon 2100, con 768 MB di RAM e 4 GB di storage.

Come il precedente modello, Huawei Watch 2 (2018) è dotato di connettività NFC, che permetterà di effettuare pagamenti rapidi. E' basato sulla piattaforma Wear OS 2.0, ed è alimentato da una batteria da 420 mAh, che dovrebbe garantire fino a 1 giorno e mezzo di autonomia (che scende a 1 giorno con connettività 4G LTE).




Huawei Watch 2 (2018) - Specifiche tecniche

1.2-inch (390×390) circular AMOLED display with 326 ppi, Gorilla Glass 3
1.1 GHz Qualcomm Snapdragon Wear 2100
768MB RAM, 4GB internal storage
Wear Os 2.0, supports Android 4.4+, iOS 9.0+
Sensors: 3-axis A + G sensor, 3-axis Gyroscope, 3-axis Compass, Ambient Light Sensor, Barometer, Heart Rate Sensor (PPG)
Water and Dust resistant (IP68)
4G LTE with voice calling via eSIM , WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1 LE, GPS+Beidou, NFC
420mAh battery, with Fast charging, 100minutes to completely charge




Prezzi e disponibilità. Huawei Watch 2 (2018) può essere già acquistato in Cina attraverso lo store ufficiale Vmall. Si parla di 2000 yuan (circa 270 euro) per la versione con eSIM (colorazione Carbon Black) e nano SIM (colorazione Vibrant Orange). Per la variante con la sola connettività Bluetooth sono invece necessari 1540 yuan (circa 205 euro), ed è disponibile nelle colorazioni Star Gray e Carbon Black.

Huawei dovrebbe portare questo smartwatch anche sul mercato europeo, ed è altamente probabile che in Italia arrivi la sola versione con nano SIM, visto lo scarso supporto degli operatori italiani alle eSIM. Per questo, ovviamente, si attendono conferme ufficiali da parte dell'azienda cinese.

Vota questo post